Now Reading:
La cité de l'”Art or Sound”
Full Article 1 minutes read

La cité de l'”Art or Sound”

L’architettura ideata dallo studio 2×4 di Michael Rock ha permesso di entrare all’interno di un terreno nel quale arte e suono coincidono. L’intento di Germano Celant è quello di percorrere dal 1500 ad oggi il rapporto tra arte visiva e musicale attraverso l’esposizione di 180 opere e oggetti (dipinti, partiture, sculture e readymade, strumenti musicali, etc), oltrepassando il significato stesso di strumento e indagando sulla figura dell’artista musicista. Il tema scelto – Art or Sound – è esplicato all’inverosimile, fin troppo forse e poco analiticamente, ripercorrendo visivamente e udibilmente 500 anni di storia della musica. L’esposizione si trova nei due piani principali di Ca’ Corner della Regina – Fondazione Prada e coinvolge un gran numero di artisti tra i quali  Michele Antonio Grandi, Giovanni Battista Cassarini, Luigi Russolo, Marcel Duchamp, John Cage, Jannis Kounellis, Laurie Anderson, Maurizio Cattelan, etc, importanti per il mondo della musica e dell’arte. L’esposizione si rivela così una particolare ‘cité de la musique’ o una sintesi per ricordarsi cosa è successo fino ad ora nell’arte del suono.

3

7

12

13

19

22

23

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Input your search keywords and press Enter.