Andrew Gallimore by Rankin

Dalla collaborazione fra Rankin e il visionario “beauty editor at large” di Hunger, Andrew Gallimore, prende vita il nuovo libro della serie “Beauty”: Andrew Gallimore by Rankin.

Sin dai tempi di Dazed & Confused, nel lontano 1992, Andrew, non ha mai celato la volontà di sperimentare e Rankin, con il suo obiettivo, è noto per la capacità, fra le altre, di riuscire a catturare i più disparati aspetti e dettagli della vita quotidiana.

Ecco allora che, dopo avere collaborato in svariati modi e per anni, i due hanno recentemente unito le forze per dare vita, contribuendo ognuno col proprio stile, ad un progetto di grande impatto visivo, con nuovo materiale scattato esclusivamente per questo splendido libro rilegato.

La pubblicazione presenta una sorprendente serie di ritratti ispirati da un’ampia varietà di generi e sottoculture.

L’attrice Vicky McClure si trasforma nello Steve Strange del periodo “Visage”, mentre Jessie J, per citare un’altra protagonista, viene impreziosita da un “tocco d’oro”. La modella Ellen Burton, poi, ci  aiuta a ripercorrere la storia delle icone di bellezza britanniche attraverso sei make-up completamente diversi che la portano ad assumere di volta in volta le fattezze di personaggi come Adam Ant, Annie Lennox, Twiggy e Siouxsie Sioux. In un’ altra sezione del libro, la coppia di artisti, prende in esame il “concept” delle maschere mortuarie, creando una serie di immagini celebrative, ricche di fiori, catene e borchie metalliche.

Il volume ripercorre infine un pensiero sicuramente affascinante che mira a dimostrare, traendo ispirazione dalle immagini termografiche, che l’idea di make-up non va necessariamente coniugata al femminile. Esplora cioè il concetto del trucco sull’uomo, ispirato da come la luce reagisce sulle diverse superfici, dimostrando che il trucco non è e non deve per forza essere esclusivamente un processo femminile!

Un volume di sicuro interesse  che merita un posto sulle mensole fra i nostri libri preferiti.

tutte le foto sono coperte da copyright di proprietà dell’autore.

rankin2

rankin3

rankin4

rankin5

 

Michele Brotto

Michele Brotto, nato a Milano il 20 Giugno 1974, lavora come consulente commerciale e d'immagine per diversi studi di architettura e progettazione del prodotto, a Milano. Da sempre nell’arredamento e con una costante attenzione per le novità nel campo del design, è alla costante ricerca di nuove tendenze e mode, materiali e stili. Una ricerca che gli piace raccontare, analizzandone i lati più curiosi.

SHOWHIDE Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Positive Magazine numero 3 – compralo ora dal nostro sito