Storie di chi: Alberto il Pescatore

Alberto è un pescatore e vive nel versante veneto del Delta del Po. Ogni mattina si alza alle 4:30 per pescare le vongole: il suo fatturato mensile arriva difficilmente a 1000 euro netti. “Ma questa è la mia vita – ci racconta – È la vita che ho scelto e che desidererei anche per i miei figli”. “Qui si respira la bellezza della natura, la libertà”.

Il Delta del Po è una terra di silenzio, bellezza, lavoro. I 9 giugno 2015, l’Unesco lo ha definito “Riserva della Biosfera” per premiare l’equilibrio fra uomo, ricchezza e sostenibilità che contraddistingue questo territorio, affascinante e amato dai turisti.  In questo video, pubblicato da Storie di Chi un pescatore della Sacca di Scardovari (Rovigo) racconta la sua quotidianità, dove la fatica si fa sentire ma è ripagata dal sentimento di appartenenza a un ambiente da conoscere e proteggere.

Alberto è un pescatore e vive nel versante veneto del Delta del Po. Ogni mattina si alza alle 4:30 per pescare le vongole: il suo fatturato mensile arriva difficilmente a 1000 euro netti. “Ma questa è la mia vita – ci racconta – È la vita che ho scelto e che desidererei anche per i miei figli”.

“Qui si respira la bellezza della natura, la libertà”.

Soggetto:
Silvia Zanardi e Naù Germoglio
Filmmaker:
Naù Germoglio
Editor:
Susanna Nasti
Pescatore:
Alberto Barini

Silvia Zanardi

Silvia Zanardi lavora a Venezia, è giornalista professionista e web content manager. Collabora con il Gruppo Finegil L'Espresso, La Stampa e il Sole 24 ore. Il progetto "Storie di chi" nasce per raccontare le storie di chi ha una passione e ne fa un mestiere, di chi ha il coraggio di cambiare vita, di chi non ha i mezzi per pubblicizzare attività che meritano. È un sito che raccoglie le esperienze di chi produce bellezza ogni giorno, facendo della sua identità un'attrazione.

SHOWHIDE Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Positive Magazine numero 3 – compralo ora dal nostro sito