Nasce JEST Nuovo spazio per la Fotografia a Torino

JEST

Torino continua a stupirci positivamente, dopo l’apertura di Camera, è la volta di JEST, un nuovo spazio dedicato alla fotografia ideato e curato dalla fotografa Francesca Cirilli e dal fotografo ed editore indipendente Tommaso Parrillo.

Nel cuore di Torino, a San Salvario, il progetto intende promuovere il mezzo fotografico attraverso mostre, eventi e attività didattiche, con l’obiettivo di creare un punto di riferimento, confronto e scambio attorno al mezzo.
Inaugurerà lo spazio la mostra Caso Collettivo 11.227 di Pietro Paolini giovedi 28 gennaio. Pietro Paolini (classe 1981) che dal 2004 ha focalizzato la sua attenzione sulle realtà del Sud America, Venezuela, Bolivia ed Ecuador, e co-fondatore del collettivo TerraProject, si occupa di tematiche sociali e geografiche realizzando progetti di fotografia documentaria.
Con il progetto Caso collettivo 11.227, Paolini tratta la storia della persecuzione del movimento Union Patriotica avvenuta in Colombia tra il 1986 e il 2006, quando dei partecipanti al movimento democratico furono vittima di una vera e propria persecuzione sistematica: furono assassinati due candidati presidenziali, 8 congressisti, 13 deputati, 70 consiglieri, 11 sindaci e circa 3.000 militanti. Molti dei sopravvissuti e delle loro famiglie abbandonarono il Paese o si nascosero per sfuggire alla violenza; il 95% dei delitti commessi è rimasto completamente impunito.
Pietro Paolini ha affrontato i fatti più significativi di questa drammatica vicenda, ricostruendo la storia di alcuni casi di omicidio, strage, sparizione forzata ed esilio depositati alla Corte Interamericana.
Il fotografo ha saputo ricostruire la complessità degli avvenimenti, analizzando la loro sistematicità e ferocia, attraverso diversi racconti visivi fotografando i luoghi dove sono avvenuti i fatti, ritraendo paesaggi e dettagli, familiari o superstiti, e raccogliendo materiali forniti dalle famiglie stesse o trovati in archivi pubblici.

JEST
Fluxlab, via Silvio Pellico 8, Torino
Caso Collettivo 11.227, Fino all’8 febbraio 2016

You may also like

0 comments

Positive Magazine numero 3 – compralo ora dal nostro sito