Il Venezia FC torna alla vittoria: 3-1 contro il Teramo

teramo

Il Venezia torna alla vittoria tra le mura di casa contro il Teramo: dopo aver perso a Pordenone e aver pareggiato in casa con la Sambenedettese, la squadra allenata da Filippo Inzaghi spazzia via le polemiche e torna in vetta alla classifica.

Una partita che sulla carta sembrava abbordabile ha comunque offerto diversi grattacapi all’allenatore, visto il gol del Teramo con Ilari che al ’23 batte la porta difesa da Facchin e porta così in vantaggio gli ospiti. Il pubblico inizia a rumoreggiare ma a rimettere la partita in parità ci pensa poi l’ex del Brescia Geijo (doppietta per lui oggi) che corre verso la porta avversaria senza esultare per prendere il pallone e portarlo a centro campo: segno che per questa squadra il pareggio ha il sapore di sconfitta. Poche altre emozioni nel primo tempo, degna di nota la traversa di Pederzoli su punizione sul finire del primo tempo.dsc_3441-modifica

Nella ripresa la partita però prende una piega tutta diversa e grazie al duo Fabris-Geijo il Venezia arriva a segnare 2 gol per la tranquillità, con l’esterno che segna al ’53 e poi di nuovo l’attaccante spagnolo all’80 per chiudere così la pratica teramo con una doppietta. 2 gol che hanno reso felice Superpippo visto che Geijo, definito il fiore all’occhiello della campagna acquisti, durante l’estate causa infortunio ha subito un lungo stop e non si è potuto esprimere al meglio.

Prossima partita il 22 ottobre a Modena in notturna con calcio d’inizio previsto alle 20.30.

You may also like

0 comments

Positive Magazine numero 3 – compralo ora dal nostro sito